Archive for the 'l’ottimismo è il profumo della vita' Category

istanti

icarus-henri-matisse.jpg

volevo scrivere per raccontare la giornata di ieri.. ma ci sono cose che non sono capace di raccontare, cose che vanno vissute, che le parole richiano di rendere banali.. poi ho trovato per caso questa poesia di borges, scritta dal poeta argentino in punto di morte, che mi ha particolarmente colpito (e la volevo dedicare a una persona: può essere una risposta a quello che ci dicevamo ieri sera?).. forse potrà sembrare non c’entri niente, invece credo descriva bene il pomeriggio di ieri e quello che mi sta succedendo ultimamente…

Se io potessi vivere un’altra volta la mia vita

nella prossima cercherei di fare più errori

non cercherei di essere tanto perfetto,

mi negherei di più,

sarei meno serio di quanto sono stato,

difatti prenderei pochissime cose sul serio.

Sarei meno igienico,

correrei più rischi,

farei più viaggi,

guarderei più tramonti,

salirei più montagne,

nuoterei più fiumi,

andrei in posti dove mai sono andato,

mangerei più gelati e meno fave,

avrei più problemi reali e meno immaginari.

Io sono stato una di quelle persone che ha vissuto sensatamente

e precisamente ogni minuto della sua vita;

certo che ho avuto momenti di gioia

ma se potessi tornare indietro cercherei di avere soltanto buoni momenti.

Nel caso non lo sappiate, di quello è fatta la vita,

solo di momenti, non ti perdere l’oggi.

Io ero uno di quelli che mai andava in nessun posto senza un termometro,

una borsa d’acqua calda, un ombrello e un paracadute;

se potessi vivere di nuovo comincerei ad andare scalzo all’inizio della primavera

e continuerei così fino alla fine dell’autunno.

Farei più giri nella carrozzella,

guarderei più albe e giocherei di più con i bambini,

se avessi un’altra volta la vita davanti.

Ma guardate, ho 85 anni e so che sto morendo.

(Jorge Luis Borges, Istanti)

p.s. se oggi dovessi trovare un’immagine che mi rappresenti, mi piacerebbe essere come l’icaro di matisse, che si libra nel cielo e mostra il cuore senza pudore…

p.s.2 a quei bacchettoni che mi dicono che scrivo usando solo punti di sospensione e non uso mai le maiuscole volevo dire: qualcuno si è mai permesso di dire a joyce che scriveva senza punteggiatura? vergognatevi, ignoranti! (mi sto forse montando la testa???)

CREDITS

a.jpg

grazie a:

Vedi Napoli e poi muori, la circumvesuviana (ahhhh!!!), la gnocca della circumvesuvia (ohhhh!!!), il mare “sta là”, “scusi dov’è l’uscita?”, la spiaggia nera, tanta rilassatezza, giggino o’zuzzuso (non ci è voluto molto a capire perchè lo chiamano così), 3 metri di pizza, 2 litri di birra, i vigili napoletani, le “strusciate” ai capelli, le ruote del pulmino, pio IX, certe cose che pochi hanno la fortuna di vivere e che chissà perchè sono capitate a me, la certezza di amicizie grandi, le ragazze di cui mi sono innamorato (ma sono stati amori veloci..), la bellezza di ritrovarsi, tanti abbracci, tante risate, tanti discorsi, la certezza di amicizie belle, il cornetto passion mangiato otto volte, la barista lesbicona, tutti quelli che a casa loro si fanno un mazzo così, “hey a te ti devo sparare”, i los pirlas e il loro inesauribile repertorio, il bungee jumping che voglio fare anch’io, le scapozzate sulle scale e in macchina, la crema al pistacchio e l’acquavite sicula, tanta vita, tanti amici, la consapevolezza che l’anno prox l’ultima settimana di luglio farò un’altra cosa (almeno in altro modo), tutte le persone che mi hanno “prestato” la loro spalla per farmi appoggiare la testa, sorrento, quelli che verranno adesso, quella chiesa che è uno spettacolo meraviglioso, il lungo il corto e il pacioccone, lamby che va via, luigino che ci massacra, le lacrime salutando il mio grande amico teutonico, la consapevolezza che da domani sarà diverso ma cmq tutto molto bello, la certezza che tutto questo (ma dico tutto, proprio tutto tutto tutto) io non lo dimenticherò mai, tutti i miei compagni di strada, il dono grande che mi è stato fatto!

P.S. la foto che ci stava la capisce..

P.S. 2 ieri sera bel concerto dei Modena City Ramblers a Cagnano Varano (ma senza il mitico Cisco non è la stessa cosa).. ALZA IL PUGNO ALZA IL PUGNO MIA DOLCE RIVOLUZIONARIA!

L’OTTIMISMO è IL PROFUMO DELLA VITA

by Barbara…

Eccoci allora, siccome sono donna di parola, e siccome, tanto per cambiare, il buon Marco non sprizza propriamente di entusiasmo per le cose che fa, anche quando sono carine come questo blog, a favore della vita del blog stesso, apro ufficialmente questo spazietto, chiamatela rubrica aperta, chiamatela competition, insomma, serve a raccogliere e diffondere motivi di ottimismo, o di speranza per dirla a modo nostro. Insomma mi impegno, e se qualcuno vuole partecipare è ben accetto, anzi! A scrivere ogni tanto notizie belle o almeno di buon auspicio.

Grazie a Marco dell’ospitalità, mi raccomando Bamb, leggi bene e tingi di rosa le tue giornate!

Allora iniziamo con una notizia internazionale che dovrebbe fare piacere anche al nostro Piz, e che grazie a Dio ha trovato un piccolo spazio anche nella free press che ho raccolto oggi in metro…

La rubrica si chiama:

L’OTTIMISMO è IL PROFUMO DELLA VITA

E’nato dopo le elezioni libere del 26 marzo il primo governo di pace in Ulster

Belfast, 26 mar. – (Adnkronos/Dpa) – I leader protestanti e cattolici dell’Irlanda del Nord, riuniti da stamani a Belfast, hanno trovato l’accordo sulla formazione di uno “storico” governo autonomo. L’esecutivo, a cui parteciperanno siano esponenti del ‘Democratic Unionist Party’ (Dup) guidato dal reverendo protestante Ian Paisley, e quelli dello ‘Sinn Fein’ di Gerry Adams, vedra’ la luce il prossimo 8 maggio, dopo oltre 40 anni di conflitto nell’Ulster.

Scoppierà quindi la pace in Ulster? Chi lo sa, speriamo di si


luglio: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

visite

  • 80,534

MY ACCOUNT ON DELICIOUS

VISITA IL MIO MYSPACE

myspace